Zingaretti sulle morti bianche: “il Governo tuteli i lavoratori”

CONDIVIDI

Nicola Zingaretti, Presidente della Provincia di Roma, esprime la sua solidarietà per l’operaio morto sabato scorso nella centrale Enel di Civitavecchia. A proposito delle morti bianche, “il Governo cambi rotta e tuteli i lavoratori – sostiene Zingaretti – la sicurezza sui luoghi di lavoro dovrebbe rappresentare per l’agenda di chi guida il Paese una priorità”.

“Voglio manifestare la mia solidarietà ai lavoratori della Centrale Enel di Torrevaldaliga in sciopero da questa mattina per l’ennesimo incidente sul lavoro che sabato scorso è costato la vita a uno degli operai della fabbrica. Una tragedia che ci colpisce tutti da vicino e che deve spingerci a riflettere sulla necessità di tutelare sempre la sicurezza dei lavoratori”.

Antonella Gullotti