Auto: Renault e Nissan firmano accordo con Daimler

CONDIVIDI

Le case automobilistiche Renault e Nissan hanno firmato un accordo con la tedesca Daimler. L’intesa prevede che le tre aziende si scambino reciprocamente una quota del capitale azionario: Renault-Nissan avrà, cioè, una partecipazione del 3,1% di Daimler e quest’ultima avrà a sua volta il 3,1% in Renault e il 3,1% in Nissan.

L’alleanza non è solo economica, ma anche industriale, per lo sviluppo congiunto di vetture, l’aumento della scala di produzione e la riduzione dei costi. In particolare, l’attenzione si concentrerà sui motori diesel di Renault-Nissan da impiegare per la nuova “smart fortwo” e sulle Mercedes A e B e per la Renault Twingo, adattandoli e modificandoli con le caratteristiche Mercedes-Benz per la sua nuova generazione di vetture compatte premium.

Antonella Gullotti