Brasile, 77 morti per piogge

CONDIVIDI

 

È salito a 77 il numero dei morti causati dalle piogge torrenziali che si sono abbattute in questi giorni nello stato di Rio de Janeiro in Brasile. Lo ha precisato la protezione civile che ha compreso nel numero anche i dispersi delle favelas costruite sulle pendici delle colline travolte da smottamenti di fango e frane.

Eduardo Paes, sindaco di Rio, ha lanciato un appello alla popolazione perché resti in casa. A ben vedere il paesaggio di Rio appare semideserto.

Serena De Carlo