Home Spettacolo Cinema

Kristen Stewart protagonista di “Uomini che odiano le donne”?

CONDIVIDI

Marcia veloce la bella Kristen Stewart, in pochissimo tempo la piccola statunitense ne ha fatta di strada…e che strada.

Dopo la popolarità ottenuta con “Twilight” e con il primo sequel del film, “New Moon“, a cui presto seguirà il terzo capitolo della saga “Eclipse“, il cui successo al botteghino non sarà certo una sorpresa, la giovane attrice ha recentemente interpretato il ruolo della chitarrista e cantante Joan Jett nella pellicola “The Runaways“.

Nei giorni scorsi si è parlato moltissimo dei suoi nuovi progetti, da “K-11“, in cui sarà diretta dalla madre “Jules Mann-Stewart” e vestirà i panni di un maschio assieme alla collega “Nikki Reed“, a “Deadwoods“, probabile titolo del nuovo lavoro cinematografico del regista ” Bart Freundlich“.

Al momento Kristen è una tra le più giovani attrici americane ad essere corteggiata dai tanti bravi e preparati registi.
Merito del ruolo che ha e continuerà ad avere in “The Twilight saga” ma soprattutto merito di grinta, deteminazione, studio e innate capacità interpretative.
In un periodo tanto prolifico dal punto di vista lavorativo, non poteva mancare l’ennesima notizia che vorrebbe la Stewart candidata a diventare Lisbeth Salander, nel remake di “Uomini che odiano le donne“.

Il film è ispirato al romanzo poliziesco, primo della trilogia “Millennium” dello scrittore e giornalista svedese Stieg Larsson, pubblicata postuma dopo la prematura scomparsa dell’autore.

La pellicola si intitolerà “The Girl With The Dragon Tattoo” e sarà diretta da David Ficher, il regista di “Fight Club“.

Il romanzo racconta l’investigazione di un giornalista economico in crisi Mikael Blomkvist e della hacker tatuata e senza scrupoli Lisbeth Salander su una sospetta scomparsa di una signora avvenuta quaranta anni prima e sugli sconvolgenti segreti della famiglia a cui apparteneva la donna.

Fino ad ora da parte della Stewart non è arrivata nè una smentita nè una conferma della notizia, tuttavia è solo questione di tempo e presto sarà su nuovi e interessanti set.

E.l.