Home Spettacolo Cinema

Kristen Stewart protagonista di “Uomini che odiano le donne”?

0
CONDIVIDI

Marcia veloce la bella Kristen Stewart, in pochissimo tempo la piccola statunitense ne ha fatta di strada…e che strada.

Dopo la popolarità ottenuta con “Twilight” e con il primo sequel del film, “New Moon“, a cui presto seguirà il terzo capitolo della saga “Eclipse“, il cui successo al botteghino non sarà certo una sorpresa, la giovane attrice ha recentemente interpretato il ruolo della chitarrista e cantante Joan Jett nella pellicola “The Runaways“.

Nei giorni scorsi si è parlato moltissimo dei suoi nuovi progetti, da “K-11“, in cui sarà diretta dalla madre “Jules Mann-Stewart” e vestirà i panni di un maschio assieme alla collega “Nikki Reed“, a “Deadwoods“, probabile titolo del nuovo lavoro cinematografico del regista ” Bart Freundlich“.

Al momento Kristen è una tra le più giovani attrici americane ad essere corteggiata dai tanti bravi e preparati registi.
Merito del ruolo che ha e continuerà ad avere in “The Twilight saga” ma soprattutto merito di grinta, deteminazione, studio e innate capacità interpretative.
In un periodo tanto prolifico dal punto di vista lavorativo, non poteva mancare l’ennesima notizia che vorrebbe la Stewart candidata a diventare Lisbeth Salander, nel remake di “Uomini che odiano le donne“.

Il film è ispirato al romanzo poliziesco, primo della trilogia “Millennium” dello scrittore e giornalista svedese Stieg Larsson, pubblicata postuma dopo la prematura scomparsa dell’autore.

La pellicola si intitolerà “The Girl With The Dragon Tattoo” e sarà diretta da David Ficher, il regista di “Fight Club“.

Il romanzo racconta l’investigazione di un giornalista economico in crisi Mikael Blomkvist e della hacker tatuata e senza scrupoli Lisbeth Salander su una sospetta scomparsa di una signora avvenuta quaranta anni prima e sugli sconvolgenti segreti della famiglia a cui apparteneva la donna.

Fino ad ora da parte della Stewart non è arrivata nè una smentita nè una conferma della notizia, tuttavia è solo questione di tempo e presto sarà su nuovi e interessanti set.

E.l.