La chiusura di Hummer

Clamorosa decisione da parte della General Motors , che ha deciso di chiudere la Hammer , la nota azienda che ha realizzato le macchine giganti più conosciute degli Stati Uniti ; la GM ha adottato questa drastica e radicale scelta a causa del fallimento della trattativa tra la stessa compagnia americana ed i cinesi della Tengzhong ; . Ora tutte le consessionarie che vendono le restanti Hummer presenti sul mercato hanno ricevuto l’ ordine , da parte del General Manager Jm Bunnell , di attuare forti sconti sugli esemplari rimasti ( fino a 6.000 dollari , con pagamento rateale in 72 mesi a tasso zero ).

Cala il sipario sulla storia di un’azienda famosa in tutto il mondo per i suoi bestioni stradali , con le ruote grossissime ed i motori esagerati.

La Hummer nacque nel lontano 1992 grazie alla AM General , che costruiva veicoli a scopo militare chiamati Humvee , volle costruirne la versione civile di questi bestioni , che sarebbe stata la prima Hummer , ovvero la H1.

Successivamente , nel 1999 , il marchio Hummer venne venduto alla General Motors , anche se la AM General ebbe ancora la possibilità di costruirle . Nel 2003 e nel 2005 fanno il loro debutto le sorelle minori della Hummer H1 , ovvero rispettivamente la H2 e la H3.

La Hummer H1 è la versione più massiccia della gamma. Fu ritirata dal commercio nel 2006 , a causa degli enormi consumi ( infatti con un litro si facevano a malapena 4 chilometri , anche se aveva una buona autonomia , grazie al serbatoio da ben 195 litri ) ; disponeva di un motore da 6,5 litri prima e da 6,6 litri poi con potenze dai 205 ai 300 CV , che permettevano una velocità massima di 140 km/h ( a causa del suo peso , ben 3.200 kg circa )

La Hummer H2 deriva dai pick-up della Chevrolet ed è la prima sorella minore della H1 ; dispone di un motore V8 da 6 litri che erogava una potenza impressionante di 393 CV , con una velocità massima di 160 km/h . Ha fatto varie comparsate in film e telefilm , come CSI Miami e la saga dei Transformers.

Infine la Hummer H3 è l’ ultima nata in casa Hummer ed è il modello dedicato principalmente all ‘ off-road ; è il più compatto ed il più leggero SUV mai prodotto dall’ azienda americana ( “appena” 2.194 kg ) ed era caratterizzato da un motore V5 da 3,5 litri per 245 CV di potenza che , grazie al peso ridotto , otteneva una velocità massima di 180 km/h. Anche per lei non è mancata una chicca ; infatti fu prodotta una serie limitata griffata da Calvin Klein.

Addio Hummer.

Davide D’Alessandro