Home Cultura

Presentato il concerto del Primo Maggio: sarà rosa con la presentazione della Impacciatore

CONDIVIDI

Per molti giovani è un appuntamento fisso ormai. Ogni anno, a Roma, arrivano da tutta Italia migliaia di festanti ragazzi pronti a scatenarsi sotto le note di numerosi gruppi musicali e sotto le parole di esponenti di primo piano della comicità e del giornalismo.

Il 2010 sarà l’anno della rivoluzione rosa. Sarà un concerto al femminile quello del primo maggio di quest’anno. Fin dalla nomina della conduttrice. Ci sarà una donna per la prima volta al timone del grande evento di piazza San Giovanni. Sabrina Impacciatore, tra le migliori e più poliedriche comiche delle ultime generazioni (lanciata dal programma Ciro tra gli altri), a condurre la lunga maratona televisiva di raitre. La Guest Star principale sarà Vinicio Capossela. Accanto al cantautore altre due grandi cantanti del panorama italiano: Irene Grandi e Carmen Consoli.

Gli organizzatori hanno anche comunicato il tema artistico del concerto che sarà “Il colore delle parole”. Un argomento ispirato da una delle più intense poesie di Eduardo De Filippo, scritta nel 1971 ma straordinariamente attuale, vista la situazione italiana contemporanea. Ad aprire la lunga festa di musica di piazza San Giovanni saranno i vincitori del concorso Primo Maggio Tutto l’Anno che si esibiranno a partire dalle 14.50, dando il via all’anteprima del concerto, che sarà condotta da Paolo Belli.

Ecco le prime parole della presentatrice: «Il mio impegno sarà totale, assoluto e sconsiderato  presentando vorrei sentire tutta l’energia che sprigiona ogni artista. Sono onorata di essere un canale tra gli artisti sul palco e il pubblico. Spero di portare un pò di leggerezza e uno sguardo femminile diverso da quelle che siamo abituati a vedere in televisione».

Rispetto alle edizioni precedenti ci sarà una grande partecipazione di gruppi indipendenti che arricchiscono il panorama del rock italiano. Si esibiranno le band vincitrici dei vari concorsi dedicati al concerto. Tra gli ospiti di maggior rilievo è confermata la presenza di Paolo Nutini. Un anno diverso che si tingerà di rosa quando tra meno di un mese risuoneranno alte le note della festa e della ribellione.

Alessandro Frau