Home Televisione

Uomini e donne, puntata di oggi (07.04.10 parte 3). Trono over: Mario scarica Nicoletta!

CONDIVIDI

Stavolta Rosetta è entrata in studio sfoggiando un completo rosso, impreziosito da i soliti occhialoni (con stelline disegnate sulle lenti) ed un ombrellino (“Fuori piove!”). Accompagnata da Rosa, la signora più amata d’Italia si è accomodata al suo posto, pronta a commentare la puntata odierna del trono over.

“Io volevo una spiegazione da Nicoletta con calma, con onestà: io durante la trasmissione non ho fatto niente e a me tutta l’Italia mi vuole bene perché sono sincero e tranquillo!, con queste parole Mario ha dimostrato di non gradire affatto le accuse di Nicoletta, quindi ha spiegato come ormai l’interesse verso di lei sia calato drasticamente: Ci sono tante belle donne qui! La volta scorsa lei ha detto: ‘Mario se vuoi ballare con altre donne fallo’. Da quel punto ho visto che tu non sei una donna sincera. Tu hai cambiato faccia!.

La stessa Nicoletta, interrogata da Maria, ha affermato di aver perso ogni stimolo verso Mario, che ha confessato di essere stato addirittura vicino ad innamorarsi di lei: “Ma se io rispetto le donne, anche le donne devono rispettare me. Lei è diventata una tigre col mio telefonino. Quando ci siamo seduti qua lei non era arrabbiata per le cose che dice, è stato dopo la trasmissione… Io comunque non voglio più avere niente a che fare con lei, niente è finito!.
Giancarlo ha voluto intromettersi nella discussione per citare “Aspettando Godot” di Beckett (“Si nasce tutti pazzi, ma c’è chi rimane tale per tutta la vita…”): un ultimo commento, prima che calasse definitivamente il sipario su un’altra coppia mancata nel trono over.

La rottura ha portato soltanto qualche piccolo strascico: Aldo ha voluto spezzare una lancia in favore di Mario (“Siamo diventati amici, siamo nello stesso albergo ed ho imparato a capire il suo modo di fare. Lui dice ‘tesoro mio’ e ‘amore mio’ a tutti, è fatto così. Mi sembra che ci sia una grossa parte di infantilismo: queste gelosia per una sciocchezza esce se si tira fuori il bambino…”) e lo stesso Massimo ritiene il nervosismo di Nicoletta un tantino eccessivo.

GB