Home Spettacolo Annozero e il federalismo fiscale

Annozero e il federalismo fiscale

Puntata dedicata all’economia quella che andrà in onda stasera (Rai 2, ore 21.05) negli studi di Annozero. Michele Santoro, dopo l’enorme successo ottenuto al suo ritorno in Rai, continua ad occuparsi di attualità politica. Al centro del dibattito di questa sera vi saranno alcuni temi scottanti: il rapporto tra Governo e Lega ed il federalismo fiscale, cavallo di battaglia dello schieramento di Bossi.

L’analisi dei giornalisti Rai cercherà di far luce sui possibili cambiamenti nel rapporto tra i due partiti di governo, Pdl e Lega, all’indomani del grande successo elettorale ottenuto dal partito di Bossi. La puntata, dal titolo “Io non scappo”, sarà dedicata al federalismo fiscale, manovra economica tanto agognata dal leader del “Carroccio” e dai suoi elettori. Quali sono i costi e l’impatto sociale di questo provvedimento? C’è il rischio di una sorta di “secessione leggera”, che i dati sul costo della vita, sui redditi, sull’occupazione sembrano ormai indicare?

A queste domande tenteranno di rispondere gli ospiti in studio. Fra questi, il giornalista Gad Lerner, il sociologo Luca Ricolfi, il professore di Storia delle dottrine politiche all’Università di Milano nonchè editorialista de “La Padania” Stefano Bruno Galli e l’imprenditore Diego Della Valle. Non potrà mancare il consueto editoriale di Marco Travaglio che, vista la recente approvazione della legge sul legittimo impedimento, si preannuncia infuocato, così come le vignette del toscano Vauro. Ci sono tutte le premesse per un cospicuo bagno di telespettatori.

Di Marcello Accanto