Home Notizie di Calcio e Calciatori

Calciomercato, la scelta decisiva di Benitez: Real o Juve?

CONDIVIDI

Siamo solo ad aprile, ma già si stringono i tempi per delineare la base futura della nuova Juventus. Si sono fatti tanti nomi per la panchina, ma in questi giorni è chiaramente venuto a galla il volto del numero 1 in cima alla lista dei desideri di Bettega e Blanc. Il suo nome è Rafa Benitez. Il tecnico del Liverpool ha grande esperienza internazionale, alle volte anche vincente, è un gran lavoratore e riesce a stare in sintonia sia con la dirigenza, sia con lo staff e i giocatori che lo circondano. Dal momento che il Liverpool è andato incontro ad una stagione fallimentare quest anno e i debiti societari sono alle stelle, la sua partenza dall’Inghilterra a fine stagione è cosa quasi certa. Difficile trattenerlo nel Merseyside. Ecco quindi che la cupola di Corso Galileo Ferraris cerca di affondare il colpo decisivo prima che lo faccia qualcun altro e nella fattispecie, il Real Madrid.

Qualsiasi destinazione sceglierà di accettare, il tecnico ha la stessa onerosa richiesta: un ricco quadriennale così come glielo garantiscono i reds, la possibilità di portare con sè quanti più possibili membri staff tra i suoi “fedelissimi” e, ovviamente, un progetto serio, ambizioso e ben coperto economicamente. Quando Bettega andò in Inghilterra a gennaio, Benitez si è detto aperto alla trattativa, ma era comunque un dispiacere lasciare i suoi attuali datori di lavoro, sia per l’ambiente, sia per l’affetto creatosi negli ultimi anni.

Comunque sia, l’unica rivale dei bianconeri nella corsa allo spagnolo, è proprio quella squadra spagnola in cui l’allenatore militò da giovane e quella in cui esordì come tecnico, senza mai arrivare alla prima squadra: il Real Madrid. Molto dipenderà dalla partita di sabato tra le merengues e i rivali del Barcellona. Se dovessero vincere Ronaldo e compagni, a Torino tireranno un sospiro di sollievo, ma se a trionfare saranno i blaugrana, Jorge Valdano e Manuel Pellegrini potrebbero aver sancito la fine del loro ciclo al Real, aprendo le porte a Benitez. La Juve è stata chiara: il progetto c’è, in caso di qualificazione in Champions sono pronti 80 milioni da investire e la decisione deve essere presa entro il 15 aprile. Adesso tocca a Benitez.

Giuseppe Greco