Home Anticipazioni

Concussione: GDF arresta giudice tributario

CONDIVIDI

La guardia di finanza di Milano ha arrestato un giudice tributario ed un consulente tecnico della commissione tributaria regionale Lazio, sezione staccata di Latina. Secondo le prime informazioni, ai due è stato contestato il reato di concussione, per una tangente richiesta in cambio di un giudizio favorevole ad un ricorso presentato da una società, ricorso presentato contro un passato accertamento fiscale.

La tangente sarebbe dovuta essere saldata attraverso il versamento su un conto estero, ed in parte attraverso contanti. Le abitazioni dei due sono state perquisite, al fine di verificare l’esistenza di altri casi di corruzione.     L.S.