Home Cultura

Cuochi senza frontiere sbarca a Viterbo

CONDIVIDI

“Cuochi senza Frontiere”, il programma del sabato mattina di Rete 4 condotto da Davide Mengacci prosegue il suo viaggio lungo le meraviglie del Bel Paese, scegliendo la città di Viterbo per iniziare uno speciale ciclo della trasmissione che da questa puntata e per le prossime quattro, sarà dedicata alla promozione dell’agricoltura biologica in Italia, quale forma di agricoltura “amica” dell’uomo e dell’ambiente.

Un’iniziativa, questa, fortemente voluta e sponsorizzata dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

La “Città dei Papi”, come è conosciuta Viterbo in tutto il mondo, diventa il palcoscenico ideale per ambientare l’ormai storica sfida culinaria tra due “cuochi per caso” che si cimenteranno nella realizzazione di succulenti piatti a base di un particolare ingrediente comune .

La puntata, realizzata in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ed il Comune di Viterbo verrà registrata nella mattina di domenica 11 aprile e andrà in onda sabato 17 aprile alle ore 11.00 su Mediaset – Rete 4.

A tal proposito, la produzione del programma “Cuochi senza Frontiere” invita gli abitanti della città di Viterbo a candidarsi al casting per la selezione dei due concorrenti che si terrà giovedì 8 aprile alle ore 16.00 presso la sala consiliare del Palazzo dei Priori chiamando i numeri: 06.3721110 – 393 .9078752.
I candidati possono essere uomini o donne, in particolar modo si ricerca un/una viterbese “doc” ed un/una cittadino/a straniero/a, residente e ben integrato nella Città, appassionati di cucina ma che non siano cuochi di professione.

Il vincitore si aggiudicherà un weekend per due persone in una delle più belle località italiane; al secondo classificato un “gustoso” premio di consolazione.

Si fa presente che i concorrenti prescelti dovranno dare la loro disponibilità nei giorni 9 e 10 aprile p.v.. (prova ricette e registrazione schede biografiche in orario da concordare con gli autori) e 11 aprile p.v. (registrazione della puntata).

Wanda Cherubini