Home Anticipazioni

Disarmo nucleare: Oggi Obama firma a Praga

CONDIVIDI

Il presidente USA Barack Obama è atteso questa mattina a Praga, per porre la firma congiunta con il presidente russo Medveved sul trattato “Start 2“, che prevede una forte riduzione di armi nucleari. Lo storico accordo tra i due paesi, una volta divisi dalla guerra fredda, prevede che nei prossimi 10 anni le testate nucleari verranno limitate a 1.550, e a 800 per quanto riguarda i vettori per lanciarle.

L’accordo sarà ratificato dal Senato USA nel 2010, e pubblicato on line dalla Casa Bianca. Durante la conferenza stampa, i due leader affronteranno, inoltre, i temi caldi di questo periodo, tra cui il pericolo nucleare rappresentato dall’IRAN. Sulla questione i due paesi sono divisi, dato che la Russia è da sempre alleato economico del paese asiatico.    L.S.