Home Notizie di Calcio e Calciatori

Maradona: “Mourinho è il boss degli allenatori”

CONDIVIDI

Così come quando giocava tutti aprivano per bene gli occhi per godere delle sue magie, ora che è allenatore dell’Argentina, tutti cercano di percepire al meglio ogni sua dichiarazione. Diego Armando Maradona ha un feeling enorme con le luci dei riflettori e non può fare a meno di far parlare di se.

Intervistato dall’emittente di Buenos Aires Radio Metro, l’ex pibe de oro ha elogiato il tecnico dell’Inter, Josè Mourinho: “Il migliore allenatore del mondo? José Mourinho. E’ completo, è il boss e per questo lo scelgo. Mi piace molto anche Guardiola, che negli ultimi tornei ha vinto tutto ed ha dei meriti enormi”. La simpatia dell’ex giocatore napoletano nei confronti del portoghese era risaputa, come dimostra anche la foto scattata alla Pinetina tempo fa.

Maradona, visto anche l’ennesimo exploit di Messi in Champions League, non poteva fare a meno di parlare anche del suo pupillo: “Leo è il migliore del mondo, il simbolo del Barcellona, non so se è il più forte di tutti i tempi,  queste cose si possono valutare a carriera finita, sicuramente è nella strada giusta per diventare il migliore di sempre. Io sarei il più felice di tutti se Leo quest’estate vincesse il Mondiale e poi diventasse il numero 1 in assoluto nella storia del calcio“.

Il ct dell’Albiceleste è ansioso di disputare il mondiale in Sudafrica e, come sottolinea lui stesso, non è di certo fondamentale partire con i favori del pronostico: “La Seleccion di Bilardo nel 1986 partì per il Messico con la definizione di peggiore nazionale della storia, poi vinse il Mondiale. E’ questo che voglio far capire ai miei ragazzi che, tra l’altro, hanno più talento di quello che avevano i giocatori dell”86, io credo in loro. Io voglio vincere il Mondiale, lo devo al mio Paese“.

Antonio Pellegrino