Home Anticipazioni

Sequestrati beni per 700 mln al clan dei Casalesi

CONDIVIDI

La Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli tira un nuovo duro colpo al Clan dei Casalesi, noto protagonista della criminalità organizzata Campana, nonché del libro di Roberto Saviano “Gomorra”.  Alla Camorra sono stati infatti sequestrati beni per ben 700 milioni di euro.

In duecento, tra carabinieri e uomini della DIA a condurre la lunga operazione di sequestro, che , a sorpresa, vede assoluta protagonista anche l’azienda agricola Balzana ex Cirio di Caserta.

Di ben 10 miliardi di lire fu l’investimento del noto clan dei Casalesi, che acquistò l’azienda intorno alla metà degli anni ’90.

Viviana Cimino