“Pomeriggio Cinque” – In assenza di Mauro Marin, Daniele Interrante e Guendalina Canessa

La trasmissione “Pomeriggio Cinque”, condotta da Barbara D’Urso continua ad essere sommersa dalle critiche di chi non sopporta più un certo tipo di televisione, ma allo stesso tempo c’è chi da casa rimane incollato tutti i pomeriggi per seguire qualunque cosa riguardi vip noti più per questioni di  gossip che per merito, come Guendalina Canessa e Daniele Interrante.

E’ ormai fin troppo evidente che i personaggi televisivi in decadenza, che poi sono quasi sempre quelli che non hanno un bel niente da dire, sarabbero disposti a qualunque cosa pur di apparire. Un esempio lampante l’hanno offerto in questi giorni l’ex gieffina e l’ex tronista che, dopo passioni, tradimenti, ripicche e una serie di insulti, tra una settimana diventeranno marito e moglie, per esaudire il desiderio di lei in dolce attesa della loro bimba.

Ma Guendalina e Daniele non hanno trovato niente di nuovo e niente di meglio da mostrare che l’ecografia, in diretta tv, della piccola che nascerà in piena estate; ma qual è la necessità di mostrare a tutti una cosa così privata, emozioni che ogni coppia vive in genere come uno dei momenti più intimi di una nuova famiglia che sta per formarsi? Invece no chi ha assistito ha visto in anteprima il primo sbadiglio della piccola e le parole della ginecologa: “Ha testa posizionata dove c’è l’ombelico della mamma, il sederino giù, c’è tanto liquido…”, ha goduto degli occhi lucidi dela Canessa e dell’emozione del papà che ha confidato di volere a tutti costi entrare in sala parto, ma la promessa sposa farà di tutto per impedirglielo: “E’ un momento brutto… Non voglio che poi cali il desiderio”.

In pratica tutto sembra essere capovolto, si mostra a tutti la cosa più preziosa per una coppia, mentre diventa brutto e da nascondere al futuro papà il momento più bello della vita.

Purtroppo, c’è da comprendere anche la posizione e le scelte della conduttrice e degli autori, ovvero, non possono pretendere che ogni giorno sia presente nel loro programma sempre il vincitore del “Grande Fratello”, Mauro Marin, qualcosa di diverso devono pure inventarselo se vogliono lavorare.

Stefania Longo