Wes anderson a Roma… incontra il suo pubblico

Dopo il successo dell’incontro con Susan Sarandon e Paul Schrader, e’ la volta di uno degli autori americani piu’ originali ed eleganti: Wes Anderson. Il prossimo 12 aprile, alle ore 21, presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma, Sala Petrassi, Anderson sara’ ospite di “Viaggio nel cinema americano”, il format a cura di Antonio Monda e Mario Sesti, realizzato dalla Fondazione Cinema per Roma, che porta registi e attori americani a confrontarsi direttamente con il pubblico, mostrando le sequenze dei film che li hanno resi famosi in tutto il mondo. Come sempre, nella tradizione degli incontri di “Viaggio nel Cinema Americano”, al centro della scena ci sara’ una conversazione a tutto campo con l’autore e una compilation delle scene piu’ belle dei suoi film, da ‘Le avventure acquatiche di Steve Zissou’ (2004), a ‘I Tenenbaum’ (2001), da ‘Il treno per Darjeeling’ (2007) a ‘Rushmore’ (1998). L’incontro sara’ seguito, in collaborazione con Twentieth Century Fox Italia, dall’attesa anteprima di Fantastic Mister Fox, che segna l’esordio di Anderson nel cinema di animazione e uscira’ nelle sale il prossimo 16 aprile. Il film, realizzato interamente in stop motion, e’ tratto da una favola di Roald Dahl, uno dei piu’ famosi scrittori per bambini, e ha avuto un’accoglienza eccellente da parte della critica. “Viaggio nel Cinema Americano” ha ospitato, fra gli altri, Tim Burton, John Turturro, Todd Solondz, James Ivory, Spike Lee, Sydney Pollack, Arthur Penn, Joel e Ethan Coen, Frances McDormand, Jane Fonda, David Lynch, Sidney Lumet, Jonathan Demme, Milos Forman, Jim Jarmusch, Michael Cimino, Terry Gilliam, Ethan Hawke.