Home Spettacolo Gerry Scotti denuncia la Rai dei colpi bassi

Gerry Scotti denuncia la Rai dei colpi bassi

Gerry Scotti è da anni uno dei conduttori più amati della nostra tv e la lista dei progetti in cui è protagonista continua a crescere – da ultimo con la partecipazione come giudice al nuovo talent show di Canale 5 “Italia’s Got Talent”. In un’intervista a La Stampa però, piuttosto che parlare dei suoi nuovi programmi, il conduttore ha preferito soffermarsi a lungo sui suoi contatti con la Rai cgliendo l’occasione per togliersi qualche sassolino dalla scarpa.

In primis il conduttore ha commentato lo spostamento a lunedì de L’Isola dei Famosi, coincidente coincidente con la seconda puntata di Italia’s Got Talent (che in realità avrebbe dovuto essere la prima). Gerry Scotti afferma di non essersene affatto sorpreso: “Mi auguro soltanto che in Rai non giochino sporco come hanno fatto con Ballando con le stelle che era in competizione con Io canto: pur di vincere la serata, toglievano degli interi blocchi pubblicitari. Noi siamo una tivù commerciale e non potremmo mai fare una cosa simile”. Il conduttore però sembra averla presa sul personale: “La Rai ha delle strane paure nei miei confronti, al punto da non avermi invitato a Sanremo per la consegna del Gran Premio della tv, nonostante fossi nella terzina dei personaggi dell’anno assieme a Bonolis e Conti. L’ho considerato uno sgarbo. Ho l’impressione che di cattiverie in Rai me ne abbiano fatte tante, questa è solo l’ultima. Capisco che per loro io sia un pericolo pubblico, ma dire che non mi hanno invitato perché non conoscevano l’indirizzo di casa per inviarmi il biglietto fa solo ridere, se non tristezza.”

Riconoscente verso chi l’ha convinto ad accettare la conduzione di Io Canto, programma che secondo lo stesso Scotti gli ha cambiato la vita professionale, ed entusiasta di Italia’s Got Talent, programma in cui ha investito molto e sta continuando a lavorare assieme a Maria De Filippi, Gerry Scotti afferma poi di voler intraprendere in futuro un progetto completamente diverso, e buttarsi così sulla strada dei talk show.

Rossella Mazzanti