Nuova tappa romana nel tour di Nina Zilli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:12

Il 2010 è un anno veramente speciale per Maria Chiara Fraschetta, in arte Nina Zilli. Dopo la finale raggiunta al 60° Festival della Canzone di Sanremo nella categoria “Nuova Generazione”, e dopo essersi aggiudicata il Premio della Critica “Mia Martini”, il premio “Sala stampa radio e tv” e il premio “Assomusica 2010” per la miglior esibizione dal vivo, il 19 febbraio è uscito il suo album “Sempre Lontano”.

Il 3 aprile è iniziato inoltre il suo tour italiano. Previste inizialmente tredici tappe ma dato il grande successo riscontrato la cantante sta valutando l’ipotesi di aggiungerne altre. Le prime due date, Bari e Genova, sono andate sold out e per il momento è stata resa nota un’ulteriore performance nella capitale, al Circolo degli Artisti il 30 di aprile. Per l’occasione Nina Zilli (il suo nome d’arte è la fusione tra il nome della sua cantante preferita, Nina Simone, e il cognome della madre), sarà accompagnata da sei musicisti di alto valore: Gianluca Pelosi al basso, Alessandro Soresini alla batteria, Cesare Nolli alla chitarra, Marco Zaghi al sax, Riccardo Gibertini alla tromba e Angelo Cattoni alle  tastiere. Verranno riproposti nel corso della serata i singoli estratti dal suo album di esordio insieme ad alcune cover ritenute fondamentali dalla cantante per il suo percorso di formazione artistica.

Va ricordato comunque che la cantante ha una lunga gavetta alle spalle che vanta circa 10 anni di esibizioni tra festival e locali. Il suo primo singolo, “50 mila”, cantato in coppia con Giuliano Palme ed uscito nel 2009, è stato scelto ed inserito dal regista Ferzan Ozpetek all’interno della colonna sonora del suo ultimo film, “Mine Vaganti”.

Le altre date del tour previste per ora sono: il 23 aprile a Napoli, il 24 a Lucca, il 27 a Milano e il 29 a Firenze. A maggio invece la cantante piacentina sarà il 1° a Parma, il 7 a Grugliasco in provincia di Torino, il 9 a Jesolo, il 14 a Cremona, il 15 a Sassari, il 21 ad Ortona ed infine il 23 a Novate Milanese.

di Roberto D’Amico

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!