Federico Mastrostefano su Pamela Compagnucci: “sto male perchè la sento ancora mia”

La tv italiana, sa sempre regalarci “perle” rare. Litigi in diretta, scoop dell’ultima ora, gossip ai limiti e storie d’amore che finiscono a “distanza”. E’ ancora fresca la notizia, la ricorderete tutti no? Durante la sua permanenza all’Isola dei Famosi, il belloccio ex tronista Federico Mastrostefano ha ben pensato di lasciare la sua ormai ex fidanzata Pamela Compagnucci in diretta tv, durante un “confessionale” con Simona Ventura. “Ti voglio un gran bene ma non ti amo più”, queste su per giù le parole con le quali il Mastrostefano ha liquidato la compagna distrutta dal dolore che lo pregava solo di tacere.

E’ tornato dopo una settimana in Italia, con i capelli biondo platino, perché sostiene: “Quando sono felice mi tingo di biondo”, durante l’intervista in studio, parte il collegamento con la ex, che si trova sopra un elicottero, perché gli autori, dopo la “tragedia” della settimana precedente hanno ben pensato di vendicare la ragazza, quale modo migliore se non quello di farla a sua volta sbarcare sull’Isola? Pamela però ha resistito ben poco e ieri sera è stata eliminata.

Ma Federico nel frattempo, come aveva reagito? Tra le pagine di “Visto” ha dichiarato: “In nove mesi più volte ho provato ad allontanarmi da lei. Siamo troppo diversi, come il giorno e la notte. In passato non sono riuscito a lasciarla perché sono troppo buono e non riesco a ferire le persone” e continua: “Sono stanco di essere accusato di non avere avuto coraggio prima!”.

Nonostante la decisione di interrompere la storia, Federico soffriva ugualmente: “Vogliono sapere se sto male? Se soffro? Se ho paura che lei possa baciare un altro? Sì, sto male. Soffro. Sono umano non un robot. Chiunque lascia una persona, non smette di volerle bene da un giorno all’altro. Pamela continuo a sentirla mia, anche se dico che è lei quella affamata di popolarità. Comunque nei suoi panni non avrei accettato di prestarmi a questo gioco” e aggiunge: “Gli autori sono stati spietatissimi. Proprio non me l’aspettavo. Ci ho rimesso io, perché in ballo ci sono i miei sentimenti. E’ una vera punizione”.

Emanuela Longo