Home Spettacolo Musica

Ligabue Day, arriva in anteprima ‘Un colpo all’anima’

0
CONDIVIDI

E’ finalmente arrivato il tanto atteso Ligabue Day. Oggi, 15 marzo, è infatti una data speciale per tutti i fans del cantautore di Correggio che, in oltre 100 cinema italiani, potranno ascoltare in anteprima assoluta il brano intitolato ‘Un colpo all’anima’, primo singolo estratto dal nuovo album di inediti che uscirà il prossimo 7 maggio. “Siamo degli amanti di tutte le forme d’arte, dal cinema alla lirica, dal teatro alla musica – dichiara Giuseppe Corrado, presidente e amministratore delegato di The Space Cinema – trasformiamo le nostre sale in un grande palco dove far scatenare il pubblico trascinato dall’energia della musica rock di Luciano Ligabue“. ‘Un colpo all’anima’ sarà in rotazione nelle radio da venerdì e ad essa seguirà, sempre in questa esclusiva anteprima cinematografica, la proiezione in digitale del concerto che Ligabue ha tenuto il 18 luglio del 2008 allo Stadio Olimpico di Roma.

Per la gioia di tutti i suoi sostenitori, il cantautore si collegherà via satellite direttamente dalla sua casa di Correggio per scambiare una chiacchierata e dare un’introduzione complessiva sul suo nuovo album che sta per uscire, successivamente partirà la proiezione del concerto. Sono ormai due anni che Liga è lontano dalla scene e quando il 13 marzo scorso, giorno del suo cinquantesimo compleanno, annunciò la data prevista per l’uscita del suo nuovo album di inediti ci fu praticamente il delirio. All’uscita delle date del tour negli stadi per il prossimo luglio, poi, c’è stato un record di vendite per i biglietti, di cui in sole 48 ore ne sono partiti più di 100mila.

In attesa di poter vedere il proprio beniamino sui palcoscenici dei maggiori stadi italiani (9 luglio a Roma; 13 luglio a Firenze; 16 luglio a Milano; 20 luglio a Padova; 24 luglio a Messina), i fans potranno gustarsi questa speciale anteprima nel Ligabue Day, con la visione del concerto all’Olimpico del 18 luglio 2008 in proiezione digitale 2K e audio Dolby Digital 5.1, girata interamente in alta definizione per la regia di Christian Biondiani.

Andrea Camillo