Pierdavide Carone: “Se tutto va male torno a fare il casellante”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:52

Si racconta al ‘Giornale’ Pierdavide Carone, terzo classificato al talent show di “Amici”. Questo ragazzo romano, timido e con gli occhi bassi, appartiene a una categoria rara, è un cantautore, si scrive le canzoni da solo, canta se stesso, come i grandi della musica italiana.

E grandi sono i modelli a cui si ispira: ” I miei modelli sono Rino Gaetano e Fabrizio De André. De André era un poeta che cantava: i suoi testi si possono leggere senza cantarli – dice – e mantengono la stessa forza”.

A alla domanda se qualcuno, in un programma tanto amato e tanto criticato come “Amici”, abbia mai provato a controllarlo, Pierdavide risponde di aver avuto sempre “libertà assoluta. Rimanendo lì per molti mesi, mi sono accorto che sono i cantanti a fare Amici, non il contrario”.

E se le cose dovessero andare male può sempre tornare a fare “l’esattore al casello”, ma per il momento non sembra correre il rischio.

Antonella Gullotti

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!