Polonia: schianto aereo per errore pilota

Gli inquirenti russi che indagano sulla sciagura di Smolensk ritengono che la causa dello schianto sia da ricercare in un errore del pilota, su cui non avrebbe esercitato nessuna  pressione il presidente polacco.

Una fonte della commissione investigativa russa all’agenzia di stampa Interfax ha rivelato: “A giudicare dalle prove materiali, compresa la prima informazione dai ‘flight recorder’, l’errore del pilota è stata la probabile causa dell’incidente”.

Molto probabilmente non avrebbe valutato alcune particolari caratteristiche del Tupolev Tu-154 che perderebbe quota “più rapidamente del normale”. Non bisogna dimenticare, però, le condizioni atmosferiche proibitive per l’atterraggio.

Simona Leo