Rapinatore scrive reclamo ai manager di una banca: non c’erano contanti

Oltre il danno anche la beffa. E’ banale, ma sembra essere proprio il caso di una banca di Springettsbury (Pennsylvania). Qui infatti, un uomo di 48 anni, Joseph Goetz, ha tentato una rapina ma, nel momento della riscossione del bottino, è arrivata la delusione: la banca era senza contanti.

Il rapinatore, incredulo davanti ad una tale situazione, ha preso un modulo per i reclami ed ha messo nero su bianco la situazione per spiegarla ai manager della banca. Dopo il reclamo per il disservizio, si è dato alla fuga.

Fermato dalle forze dell’ordine, Goetz si trova ora in carcere.

Viviana Cimino