Home Spettacolo Gossip Amici 9. Elena D’amario: “Mai più con Marco Garofalo!”

Amici 9. Elena D’amario: “Mai più con Marco Garofalo!”

Elena D’Amario si appresta a debuttare a teatro nel musical Let’s Dance. Con lei ci saranno gli ex compagni Stefano e Michele, i ballerini professionisti ed un coreografo di Amici a lei molto caro…no, non è Garofalo. Del maestro Elena dice: “con lui non lavorerei più, sono stata la sua gallina dalle uova d’oro!”.

L’esperienza ad Amici le ha regalato popolarità, possibilità di lavoro e l’amore: Elena D’Amario è una dei partecipanti dell’ultima edizione del talent condotto da Maria De Filippi che, pur non essendo arrivata in finale, può dire di aver vinto alla lotteria.
Sul fronte lavorativo il bottino dell’abruzzese, a dispetto dei pochi frutti generalmente raccolti dalla classe danza, è tutto fuorché povero: ha partecipato ad un videoclip, e partirà a breve per gli Stati Uniti dove l’attende un anno di contratto con una delle più famose compagnie di danza del mondo, quella di David Parsons, non prima di partecipare, al fianco di Garrison, al musical “Let’s Dance”, dove sarà una delle protagoniste.

Proprio sull’imminente debutto a teatro, a fianco degli ‘Amici’ di questi mesi, è stata sentita da Affaritaliani.it, a cui ha confidato di essere entusiasta: “Sono al settimo cielo. Quando mi è arrivata la chiamata non volevo crederci. Certo, sono un po’ preoccupata ma le sfide non mi hanno mai fatto paura. Finalmente potrò cimentarmi anche con la recitazione e per chi come me sogna, magari un giorno, di fare anche l’attrice è un’occasione da prendere al volo”.

Lavoro e amore dicevamo. La ballerina ha anche confermato che la sua storia con il cantante Enrico Nigiotti procede a gonfie vele: “Enrico è un altro splendido ‘regalo’ di quest’avventura” – a spiegato, ammettendo però che l’amore trovato nel programma abbia in parte danneggiato il suo percorso – “Forse in parte sì, una sorta di arma a doppio taglio. Ho vissuto, sia pure con la massima discrezione possibile, il mio amore di fronte alle telecamere, suscitando anche non poche perplessità da parte della mia famiglia, ma sono certa che il pubblico mi abbia giudicata esclusivamente sulla base delle mie doti artistiche. O almeno spero”.

Noi che l’abbiamo seguita assiduamente sappiamo che il pubblico l’ha apprezzato per il suo talento, ma anche per la sua ironia. Ricorderete che Elena è la responsabile del conio delle innovative mosse sottopostegli dal coreografo Marco Garofalo, del quale non conserva un buon ricordo: “Il maestro, come con rispetto l’ho sempre chiamato, ha trovato in me l’espediente per acquistare un ruolo di primo piano all’interno del programma. Sono stata un po’ la sua gallina dalle uova d’oro”, ha dichiarato sempre ad Affaritaliani, rifiutando una sua, ipotetica, futura, proposta di lavoro: “Neanche per sogno, ho già dato”.