Ascolti venerdì 16 aprile: Bonolis- Pupo 5-0. Ciao Darwin è imbattibile

Nonostante l’ingombrante presenza del calcio, con il big match Inter-Juventus, Ciao Darwin 6 – La Regressione, si conferma nuovamente leader del venerdì sera. Lo show condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti, è stato seguito da 5.964.000 telespettatori, share 25,75%.

Ancora una sconfitta per il trio formato da Pupo, Emanuele Filiberto e Cristina Chiabotto. Ciak si Canta è stato battuto per la quinta settimana consecutiva da Ciao Darwin 6. Nella puntata, che vedeva contrapposti gli Aldiquà, rappresentati da Alessandro Cecchi Paone, e gli Aldilà, capitanati da Paolo Brosio, che si è impegnato per la vittoria della propria squadra, il varietà di Paolo Bonolis e Luca Laurenti ha ottenuto 5.964.000 spettatori (share 25,75%), raggiungendo picchi di 7.979.000 telespettatori totali.
Il programma di Rai Uno si è attestato invece su una media di 4.113.000 telespettatori (share 16,69%), segnando il record negativo della stagione.

Calo di ascolti per la nona stagione inedita di CSI Scena del crimine (che nel sesto episodio della serie, dal titolo Infanzia negata, registra solo 2.468.000 telespettatori e l’8,86% di share), che ha comunque battuto il ciclo Crimini, che ieri, con il tv-movie dal titolo “Niente di personale” interpretato tra gli altri da Rolando Ravello e Donatella Finocchiaro, visto dal 7,46%, 2.038.000.

Regge Mi manda Raitre; il programma condotto da Andrea Vianello ha avuto un ascolto medio di 2.106.000 telespettatori e uno share dell’8,11%. Il ritorno di Ilaria D’Amico su La 7 con Exit Files è stato premiato con 665.000 telespettatori e il 2,40% di share, mentre il film Poseidon su Rete 4 con Kurt Russell ha catturato 1.666.000, 6,26%.
Da registrare il nuovo boom di ascolti per Fringe. La nuova serie proposta da Italia 1 piace, e il pubblico lo dimostra premiando il primo episodio in prima tv, “Strizzacervelli” che ha registrato il 9,32% con 1.492.000 telespettatori e il secondo, “Trasformazione“, che ha toccato ben il 16,15%, 1.298.000.