Formula 1, qualifiche GP Cina: pole per Vettel, Alonso terzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:32


La pole position del Gran Premio di Cina, quarta prova del Mondiale di Formula 1, va a Sebastian Vettel su Red Bull. Secondo il compagno di squadra Webber, terzo Fernando Alonso con la Ferrari. Poi ci sono Nico Rosberg con la Mercedes, le McLaren di Button e Hamilton. Solo settimo Felipe Massa.

Le Red Bull si confermano dunque velocissime, e Vettel si conferma un pilota dalle grandi potenzialità. Il tedesco ferma il cronometro sul tempo incredibile di 1’34”50, mentre tutti gli altri, da Webber a Button accusano 3 o 4 decimi di ritardo. Decimo posto per Michael Schumacher, che ha rischiato già di essere eliminato in Q2 – e sarebbe stata una vera beffa – dall’ ex compagno di squadra Rubens Barrichello.

Alonso non è preoccupato della velocità delle Red Bull: “Questo è il massimo che possiamo fare in qualifica però per la gara siamo messi meglio. Sappiamo che la monoposto va bene con molta benzina nel serbatoio. Sul singolo giro, questo è il top: lo abbiamo fatto in Bahrain, in Australia e qui. In Malesia abbiamo commesso un errore nella prima manche delle prove ufficiali”.
Un pò amareggiato Felipe Massa: “Ho sbagliato molto all’ultima curva e ho perso l’occasione per essere tra i primi. E’ un peccato, ora dobbiamo lavorare per la gara. L’errore? È difficile dire se sia successo per il vento, di sicuro, ho perso tempo”.

Per la gara di domani incombe il rischio pioggia, ma l’autore della pole position, Vettel non teme un eventuale peggioramento delle condizioni meteorologiche: “Penso che domani pioverà si tratta solo di capire quando. In ogni caso saremo pronti”. Alonso invece preferisce una gara asciutta, anche se – chiosa lo spagnolo – “le condizioni saranno le stesse per tutti; sarà più piacevole per chi guarda la gara in tv, mentre per noi è rischioso”.

La partenza del Gran Premio è fissata per le ore 9 italiane di domani mattina.

Miro Santoro