Milan, Leonardo: “Non c’è stata nessuna rescissione”

Dopo le innumerevoli voci che si sono intercosse nella giornata di ieri su una sua possibile rescissione del contratto ( a scriverlo è stato Carlo Pellegatti), a mettere pace a tutte queste illazioni ci pensa il diretto interessato, Leonardo con una secca smentita su quanto detto ma molti giornalisti e addetti ai lavori.

Questa la dichiarazione del tecnico brasiliano.

Non c’è stata rescissione di contratto, ma su tutto il resto cosa devo dire? La mia situazione è uguale a quella del primo luglio del 2009, non ci sono dubbi, non ho mai avuto pensieri sul futuro, non ci penso..”. E continua:”Non credo ci sia bisogno di chiarire, anche ieri il primo impatto è stato: ma cosa devo smentire? Sono qui a Milanello, mi sembra strano smentire. Poi pensando a voi giornalisti, l’ho fatto ma sono cose che non mi piacciono”. Il problema – ha sottolineato – non è un contratto, non sarà mai un contratto. Io sono arrivato al Milan e ho firmato un contratto di tre anni e poi sono rimasto 13. Io penso solo a oggi, è il mio modo di pensare, la mia valutazione su tutte le cose”.

Un Leonardo quindi sereno e senza preoccupazione, nonostante le dicerie, e sempre più voglioso di pensare e puntare solo alla sfida di domenica che vedrà il suo Milan, affrontare la Sampdoria di un redivivo Cassano.

Paolo Piccinini