Champions League, Barca: Oggi l’arrivo a Milano

Partiti in pullman a causa del blocco dei voli per l’eruzione del vulcano islandese dal nome impronunciabile:Eyjafjallajokull.
Il Barcellona di Pep Guardiola, si appresta ad arrivare oggi in terra italiana dopo l’ultima sosta effettuata a Cannes, per la semifinale di Champions League prevista  domani sera contro l’Inter. Calcio d’inizio alle ore 20:45, stadio Meazza.
Un’odissea lunga ben 1000 km e 12 ore di strada.
I blaugrana, sono partiti ieri pomeriggio a bordo di due bus, hanno trascorso la notte in Francia e questa mattina sono ripartiti alle 10:00 per l’ultima tappa del viaggio, 350 km ed arrivo a Milano. Per i Catalani conferenza stampa prevista per le 18:15 e allenamento di rifinitura alle 19:00 a San Siro.

Del lungo viaggio ha parlato il centrale di centrocampo Sergio Busquets, senza indicarlo come un problema: “A questo punto della stagione né i viaggi, né le tante partite possono rappresentare un alibi: andiamo li per vincere, come facciamo sempre. Il viaggio non è assolutamente una scusa plausibile” .

La squadra ha disposizione del tecnico Guardiola è quasi al completo, eccezione fatta per Andrea Iniesta, infortunato. È la terza volta dall’inizio della stagione che le due compagine si affrontano e fino ad ora lo score vede in vantaggio gli spagnoli con una vittoria ed un pareggio. Per l’Inter il dato statistico più sconfortante sono i zero gol rifilati ai campioni d’Europa in carica su due incontri. Anche se l’ex di turno Samuel Eto’o, sembra in gran forma e pronto a sfatare il tabù.  

 Intanto, in vista dell’altra semifinale di Champions di mercoledì, tra Bayern Monaco e Lione, la squadra transalpina prendendo spunto da quanto fatto dai blaugrana, opta per il viaggio su quattro ruote. La formazione francese partirà oggi da Lione intorno alle 13:30, con arrivo previsto in terra bavarese per domani mattina.

Paolo Piccinini