Isola Dei Famosi 2010: gli esentati dalla prova…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:57

Mentre la maggior parte del gruppo è partita per sottoporsi alla prova leader, Dario rientra alla base dopo aver pescato la bellezza di 10 pesci e riceve i complimenti di Sandra e Guenda: “Mamma, quanti ne hai presi”. Dario ne approfitta per togliersi un sassolino dalla scarpa: “Mi trovo bene a stare senza gli altri e quindi mi sento più libero di fare tante cose”.

Guenda gli chiede: “Ma se sai pescare così bene, perché non vai con gli altri?.” La risposta è polemica: “Agli altri piace pescare e poi mettersi in mostra. E facciamoli mettere!”

Dario si lascia andare ad una riflessione sugli atteggiamenti di Sandra: “Non capisco perchè Sandra debba schierarsi con gente come Denis e Nina per arrivare in finale, con il carisma e lo spirito che ha. Penso che sia qui con degli obiettivi ben chiari.”

Ora è Guenda a prendere la parola e si propone come leader di una nuova coalizione in seno all’Isola: “Grazie a me hanno scoperto che c’è una cupola e, a me, piacerebbe comandare una nuova alleanza”. Alla faccia della mancanza di strategia!!!

Nel frattempo la fame chiama e la tentazione di cucinare il pescato immediatamente è troppo forte da mandare via. Dario e Guenda infatti propongono di cucinare almeno la propria razione ma si scontrano con la disapprovazione di Sandra, la quale preferirebbe aspettare il ritorno del gruppo. Ciò nonostante, afferma che in ogni caso si adeguerebbe alla maggioranza nel caso vogliano mettersi subito dietro ai primitivi fornelli.

Alla fine, il senso di giustizia e di rispetto nei confronti degli altri naufraghi, impegnati nella prova leader, prendono il sopravvento sull’animalità della situazione. E il gruppo di “esentati” decide saggiamente di ripiegare su un cocco come pasto frugale in attesa del ritorno degli stanchi compagni di disavventura sull’Isola di Wild Cane Cay.

Maurizio di Tollo

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!