Home Spettacolo

Sandra Mondaini: “Ora chiamo Raimondo in Paradiso”

CONDIVIDI

Malgrado il dolore per la recente perdita del marito, Sandra Mondaini riesce a ritrovare un po’ di quell’irresistibile ironia cheper più di cinquant’anni ha reso celebri ed indimenticabili le sue gag in coppia con Raimondo Vianello. ”Io adesso Raimondo lo chiamo in Paradiso, lo chiamo tutti i giorni da quando giovedì se ne è andato” racconta infatti l’attrice e conduttrice in un’intervista per il Corriere della Sera. Attualmente Sandra sta vivendo dei momenti difficilissimi, ma gli ultimi mesi non sono stati da meno. “Raimondo stava molto male, aveva sempre freddo”, racconta. Sempre sul Corriere la vedova poi spiega il perché del necrologio in bianco e dice: “Per non scrivere cose ovvie, quelle che si scrivono sempre in queste occasioni”.

Continuando il suo racconto degli ultimi giorni, Sandra Mondaini si è detta commossa per la grande solidarietà dimostratale dalla gente semplice; giovedì, per esempio, dopo aver passato l’intera giornata chiusa dentro casa ha deciso di uscire facendosi accompagnare al supermarket vicino casa sua: “Ho sentito tanta solidarietà, mi dicevano ‘signora ci dispiace’…“. Sull’affetto dei personaggi famosi, invece, la conduttrice dice senza alcun timore: ”Quelli o sono amici o sono falsi”. Fra questi gli amici veri sono senza dubbio Pippo Baudo (“Siamo come fratelli”) ed anche il premier Silvio Berlusconi (”Sono apolitica ma voglio bene a Silvio perché conosco la sua sensibilità” ). Proprio il presidente del Consiglio, durante i funerali si è avvicinato a Sandra e la consolava parlandole dei suoi “bambini”. Anche i due ragazzi filippini che con Raimondo ha adottato le sono molto vicini. ”Sono proprio eccezionali – dice -, hanno preparato il discorso di nascosto per farmi una sorpresa”.

Nella costernazione, però, continua ad affiorare sul volto di Sandra Mondaini un sorriso, frutto di quell’ironia magica che non appassisce nemmeno in momenti tristi come questi. A causa della nube di cenere proveniente dall’Islanda che si è sparsa in tutto il Nord Europa causando non pochi problemi per i trasporti aerei, molti vip non sono riusciti a prendere l’aereo. La Mondaini la fa breve dicendo: “La nube? Mi ha tolto tanti rompipalle”.

Andrea Camillo