Tinto Brass migliora: nessun intervento

Il figlio del famoso regista Tinto Brass, Bonifacio, è intervenuto per comunicare che il padre sta migliorando e non ci sarà bisogno di nessun intervento.

È apparso lucido ai due figli che si sono presentati ieri sera all’ospedale San Bortolo di Vicenza, sezione di neurochirurgia, dove è ricoverato il famoso regista: ha anche risposto allegramente a delle domande postegli dalla figlia. Ancora non si sa però spiegare, Bonifacio, il motivo reale del suo malora: emorragia celebrale, sì, ma la prognosi riservata ancora non lascia notizie certe.

Il malore si era manifestato all’una di notte di sabato in un albergo a Marostica, in provincia di Vicenza.

Mario Petillo