Strage Viareggio: novità, ci sono degli indagati

Sono passati quasi 10 mesi ormai dalla strage causata a Viareggio dall’esplosione di un carro cisterna. Il disastro avvenuto il 29 giugno scorso contò 32 vittime.

Il fascicolo a modello 44 e ora passato a modello 21. Questo significa che adesso si indaga contro noti; quindi il disastro non è più a carico di ignoti.

La procura di Lucca indaga su tre ipotesi di reato: omicidio colposo, disastro colposo e incendio colposo.

Non si conoscono, però, nomi e numero degli indagati. Gli inquirenti, infatti, mantengono la massima riservatezza a riguardo.

Simona Leo

Notizie Correlate

Commenta