Malika Ayane pronta a stregare il Blue Note

Malika Ayane è una fra le nuove voci del panorama italiano destinata ad insediarsi fra le regine della musica.
Cresciuta nel coro delle voci bianche della Scala, è distante dalla lirica. Qualcuno l’ha definita come “la Vanoni dei giorni nostri”.

Il 22, 23 e 24 aprile sarà ospite del Blue Note di Milano con due spettacoli per ogni serata. I biglietti sono già esauriti da settimane. Con lei sul celebre palco meneghino saliranno Phil Mer alla batteria, Giulia Monti al violoncello, Marco Mariniello al basso, Carlo Gaudiello alle tastiere, Stefano Brandoni alle chitarre, Chris Costa e Marco Guerzoni ai cori.

Valeria Panzeri