Amici 2010: Emma Marrone commossa ricorda Sara, era una sua fan

La morte è un pensiero che di certo quando sei giovane ti sembra quasi inesistente, ancora di più se si è presi dal successo e da una vita frenetica, ma ieri Emma Marrone, di sicuro giovane e piena di successo dopo la vittoria ad “Amici”, con le lacrime agli occhi ha ricordato la piccola Sara, che adesso non c’è più, ma che è ancora iscritta tra i suoi fan.

Sara è la ragazzina di 14 anni che ha perso la vita, insieme alla sua compagna di classe Francesca, in seguito al crollo di un crostone roccioso durante una gita scolastica a Ventotene.

Emma, la cantante adorata da migliaia di ragazzine, era anche la preferita di Sara; subito topo la tragedia sulla pagina ufficiale di facebook della cantante salentina è apparso il post con l’addio alle due giovani vite volate in cielo, e poi è stato riferito ad Emma l’accaduto.

Così in occasione dell’ennesimo incontro con i suoi ammiratori, avvenuto ieri in un centro commerciale di Lecce, Emma visibilmente commossa ha ringraziato, ovviamento tutti, ma ha chiesto un applauso per la sua giovanissima fan aggiungendo: “Sara era una mia grandissima fan, come tutti voi e due giorni fa ha perso la vita in una gita e noi regaliamole questo applauso. Comunque veramente  il destino ci riserva delle brutte storie, me l’hanno detto questa mattina e vi giuro ragazzi che sto qua ma ho l’amarezza nel cuore per una vita spezzata a 14 anni, perché a quell’età bisogna solamente vivere e sorridere, però questa è la realtà. Sono vicino a Sara in questo momento e spero che siate anche tutti voi”.

Stefania Longo

Notizie Correlate

Commenta