Bangkok: tre feriti per esplosioni

 

Tre esplosioni sono state udite nel quartiere finanziario di Bangkok: almeno tre civili sono rimasti feriti. Lo riferiscono dei testimoni che hanno assistito agli attentati. Da lunedì nel quartiere c’è una massiccia presenza di truppe militari per tenere fuori la portata di migliaia di “camicie rosse” – i sostenitori dell’ex premier deposto Thaksin Shinawatra – che da settimane protestano in piazza nella capitale thailandese. I testimoni riferiscono che dopo le prime due esplosioni uno straniero è stato portato via in ambulanza.