Grande Fratello 10, Massimo Scattarella su Veronica Ciardi: “potrebbe essere un’ipotetica bisex”

I concorrenti di quest’ultima edizione del Grande Fratello 10, continuano a far parlare di sé, alcuni per disavventure, come nel caso di Mauro Marin e il suo brutto malore, oppure George Leonard e la bicchierata dritta in faccia. Altri invece, regnano sovrani sulle copertine dei giornali solo perché, a volte, fanno parlare di loro in maniera “singolare”, come nel caso di Veronica Ciardi e Sarah Nile, le protagoniste indiscusse del “sogno”. Altri invece, collezionano solo una serie di figuracce tv, come nel caso della “farfallina” Carmela Gualtieri e le sue lacrime da coccodrillo in diretta televisiva. Massimo Scattarella invece, oltre agli infortuni, è tornato a casa, dopo il reality show, con il cuore “spezzato”. Durante la sua permanenza nella Casa più spiata d’Italia, aveva intrapreso una relazione amorosa (o giù di lì) con la bella, quanto discussa ex cubista romana, Veronica Ciardi.

Il pitbull di Bari Vecchia, nonostante le delusioni, torna in pista costantemente, e proprio oggi, sul settimanale “Eva” è stato pizzicato in compagnia di una misteriosa bionda, intento, a quanto pare in una interessante conversazione a due. Lui ovviamente dichiara che tra i due c’è solo un’amicizia e nulla di più. Ma sottolinea però, che la ragazza non lo lascia del tutto indifferente, anzi, gli piace molto.

Massimo quindi, ci ha messo davvero poco a dimenticare Veronica? Il ragazzo afferma: “Veronica può essere anche una persona che con gli altri condivide dei valori profondi, questo non lo discuto, ma nei miei riguardi ha sbagliato sin dal primo giorno, e non ha avuto nemmeno il coraggio di prendersi le responsabilità di ciò che mi ha detto, che è la cosa più grave. Ha scelto Sarah e che si tenga Sarah!”. Parlando proprio di Sarah Nile, il pit, continua a considerare la bella ragazza solo come una calcolatrice e che sta solo sfruttando la situazione, ma nel frattempo, Max è davvero convinto che Veronica sia innamorata di Sarah, affermando: “Se prima d’ora non ha avuto mai esperienze omosessuali, le inizierà a fare proprio con lei. Diciamo che potrebbe essere un’ipotetica bisex” e aggiunge riguardo la sessualità della Ciardi che: “Ho incontrato delle persone che hanno frequentato locali in cui ha lavorato lei, e mi hanno lasciato intendere che le voci che corrono su di lei potrebbero essere fondate”.

Emanuela Longo