Lecco: si suicida per strada, la gente fotografa e mangia ai tavolini limitrofi

E’ successo a Lecco: un pensionato settantenne si è buttato dal terzo piano di una palazzina situata nel centro storico. Il suicida è morto sul colpo.
Oltre all’ovvia tragicità dell’evento lascia, a dir poco nauseati, la reazione dei presenti sul luogo della sciagura; molti hanno continuato imperterriti a mangiare presso i tavolini dei ristoranti a pochi metri dal cadavere.

Qualcuno ha deciso di dare sfogo alla propria curiosità seguendo da vicino i rilievi con un panino in mano mentre un gruppo di turisti giapponesi ha cercato di scattare qualche macabra fotografia.
Secondo l’opinione pubblica gli esercenti avrebbero fatto bene a togliere, in quel momento, i tavolini esterni…sarebbe bastato un pò di buongusto e umana empatia da parte dei presenti.

Valeria Panzeri

Notizie Correlate

Commenta