Traffico anabolizzanti: nuovi arresti

Sono 16 le persone arrestate Carabinieri del NAS della città di di Trento per il traffico internazionale di sostanze stupefacenti, dannose per la salute, che erano destinate alle palestre di tutta Italia.

Le forze dell’ordine di Trento, con il suporto dei militari, hanno sequestrato anabolizzanti e anche 20 mila confezioni di prodotti medicinali vietati, destinati al mercato illecito su territorio nazionale, per un giro d’affari di oltre 100 mila euro.

Maggiori dettagli si avranno nel corso della mattinata. Alle 11:00 è prevista la conferenza stampa con Stefano Dragone, il Procuratore Capo della Repubblica di Trento.

Valentina Ierrobino

Notizie Correlate

Commenta