Home Notizie di Calcio e Calciatori Probabili formazioni Udinese-Siena. Nei Friulani spiccano le assenza di Zapata e Sammarco

Probabili formazioni Udinese-Siena. Nei Friulani spiccano le assenza di Zapata e Sammarco

Udinese – Dopo l’amara eliminazione subita in Coppa Italia con la Roma i Friulani si rituffano in campionato alla ricerca dei 3 punti che gli consentirebbero di assestarsi definitivamente nelle zone tranquille della classifica allontanando gli spettri della retrocessione.

Il match disputato ieri contro i giallorossi ha confermato l’ottimo periodo di forma dei Friulani che dopo aver raggiunto il meritato vantaggio hanno sfiorato a più riprese il gol del raddoppio che avrebbe costretto le due squadre ai tempi supplementari. Una partita che però potrebbe aver portato via importanti energie alla compagine allenata da Marino.

Domenica nell’Udinese mancheranno Zapata e Sammarco, assenti per squalifica, insieme a D’Agostino e Basta ancora alle prese con problemi fisici.

Questa la probabile formazione:

Udinese (4-3-3): Handanovic; Ferronetti, Domizzi, Lukovic, Pasquale; Isla, Inler, Asamoah; Floro Flores, Di Natale, Sanchez. A disposizione: Romo, Cuadrado, Badu, Zimling, Lodi, Pepe, Corradi. All.: Marino
Squalificati: Zapata (1), Sammarco (1)

Indisponibili: D’Agostino, Basta, Coda, Obodo

Altri: Belardi, Alemao, Mensah, Landgren, Boudianski, Chara, Romero

Siena – L’unica via utile a perseguire le poche chance di salvezza rimanenti si chiama vittoria, da qui alla fine del campionato.

Per i bianconeri ha parlato Aleandro Rosi, autore di uno delle 3 reti con le quali i toscani hanno sconfitta il Bari domenica scorsa: “Finchè non sarà la matematica a condannarci, noi, il mister, e l’intero gruppo daremo tutto fino alla fine. Possono sembrare parole scontate però ci proveremo con tutti noi stessi.A Catania abbiamo fatto due mezzi errori e loro sono stati bravi a sfruttarli. Credo che noi abbiamo fatto una buona partita e siamo riusciti a rimontare due volte. Il pareggio ci serviva a poco, avevamo bisogno di una vittoria, ma non siamo stati bravi a sfruttare questa occasione.”

Una partita, quella di Udine, che il difensore salterà perché squalificato. “Ero diffidato e ho cercato di arrivare fino alla fine, ma in difesa prima o poi un’ammonizione la prendi. E’ una partita importante e difficile e mi dispiace non esserci, ma starò lo stesso vicino ai compagni. Se andrò con la squadra? Decideremo in settimana con il mister, mi farebbe piacere, ma non so ancora se devo fare allenamento o qualche lavoro specifico visto che non giocherò.”

Questa la probabile formazione:

Siena (4-2-3-1): Curci; Malagò, Cribari, Pratali, Del Grosso; Vergassola, Ekdal, Tziolis; Reginaldo, Larrondo, Maccarone.
A disposizione: Pegolo, Terzi, Odibe, Jarolim, Jajalo, Codrea, Calaiò. All.: Malesani
Squalificati: Ghezzal (1), Rosi (1)

Indisponibili: Parravicini, Fini

Altri: Jaakkola, Buchel, Ivanov, Filipe, Brandao, Rossi, Rossettini, Ficagna

Simone Meloni

Comments are closed.