Calciomercato, Inter: pronto un valzer d’attaccanti se va via Balotelli

Super-Mario vicino all'addio con l'Inter

Dopo aver gettato la propria maglia per terra al termine della partita contro il Barça di questo martedì, ed aver passato anche due giorni a sfuggire alle pesanti contestazioni dei tifosi nerazzurri che ha incontrato per strada, Mario Balotelli sembra ormai ad un passo dall’addio con l’Inter. Una cessione che potrebbe avvenire già a fine campionato, e che potrebbe dar vita anche ad un frenetico giro d’attaccanti tra le varie società di calcio europee.

Già ieri Moratti aveva parlato di un interessamento più che sicuro del Milan nei confronti del giovane attaccante dell’Inter. Se dovesse arrivare la cessione ai cugini rossoneri di Balotelli, il Milan venderebbe il suo gioiello Pato al Chelsea, dove ritroverebbe il suo mentore Carletto Ancelotti, che da sempre è alla ricerca di una seconda punta devastante per i suoi Blues. L’Inter in questo caso utilizzerebbe i soldi della cessione (40 Milioni di Euro la valutazione di Balotelli) per arrivare ad Aguero, di cui Moratti ha sempre parlato bene con chiunque.

Ma a trasferirsi in Inghilterra potrebbe essero lo stesso Super-Mario. Se Il Man City di Mancini dovesse centrare la qualificazione alla Champions League, l’ex-tecnico dell’Inter dovrebbe rimanere alla guida dei Citizens. In questo caso Balotelli potrebbe fare le valigie ed andare a trovare l’allenatore che lo ha lanciato nel calcio che conta. Un acquisto che permetterebbe al City di rimpiazzare Bellamy, che da mesi ha fatto capire chiaramente di non sopportare proprio l’allenatore italiano. Così per un Balotelli al City potrebbe arrivare un Tevez all’Inter, che con Eto’o e Milito creerebbe un micidiale tridente d’attacco.

Per Super-Mario però potrebbero aprirsi anche le porte della Liga. Sembra infatti che Ibrahimovic abbia chiamato il vecchio amico Balotelli, dicendogli di seguirlo al Barça. Visti gli ottimi rapporti con i catalani di Raiola, ed anche quelli tra Laporta e Moratti, non è da escludere anche questa particolare ipotesi per Super-Mario.

Per Balotelli sembra quindi arrivata al capolinea l’avventura all’Inter. Ma tutto questo sembra non preoccupare molto i tifosi nerazzurri. L’Inter sarebbe pronta a rafforzare di più la propria squadra, così come ha fatto lo scorso anno quando si privò di Ibra, per rimanere nell’Elite del calcio europeo per molti anni a venire.

Simone Lo Iacono

Notizie Correlate

Commenta