Obama guida la classifica dei 21 leader più popolari

Barack Obama

Un sondaggio redatto da France 24 e RFI, Radio France International, ha stabilito finalmente quali sono i 21 leader più amati nel mondo.

A dirla tutta il sondaggio è stato fatto basandosi solo su alcuni Stati nel mondo, con prevalenza Europea; nella lista sono presenti: Italia, Francia, Germania, Spagna, Gran Bretagna e oltre Oceano gli Stati Uniti.

Svetta nella lista, con il 77% dei consensi popolari, la figura dell’uomo più potente del mondo, il presidente USA Barack Obama, nonostante la sua caduta a picco dei consensi USA che lo vede precipitare con il dissenso popolare pari all’88%.

Secondo posto per il Dalai Lama, Tenzin Gyatso, leader rassicurante e onesto che ha raccolto il 75% dei consensi rispetto alla prima posizione scelta per il carisma e il dinamismo del soggetto.

Al terzo posto segue un altro volto statunitense, Hillary Clinton, balzato alla cronaca dopo il caso Lewinski, prima solamente first lady vicino al marito Bill Clinton, attualmente invece ricoprente la carica di 67° Segretario di Stato accanto a Obama.

Da segnalare il quarto posto, con il primo leader europeo, la cancelliera tedesca Angela Merkel, amata dal pubblico per la sua serietà e per il forte dialogo con il pubblico molto efficace, seguita a ruota dal francese Nicolas Sarkozy, che molto discusso per faccende sentimentali con Carla Bruni ottiene comunque la quinta posizione.

Rilevanti le presenze di Joseph Ratzinger Papa Benedetto XVI che compare solo al settimo posto a causa del grattacapo sulla pedofilia che ha destabilizzato il mondo religioso. Infatti dati riscontrati hanno rilevato un grande abbassamento della fiducia tedesca del 14% e addirittura del 15% negli Stati Uniti.

Al quindicesimo posto troviamo il nostro premier Silvio Berlusconi, che rimane stabile rispetto al sondaggio fatto l’anno scorso, nonostante la rottura con Gianfranco Fini, registrando un calo significativo solo negli USA stabilito a -6%, ma aggiungendo punti in Germania con il +4%. Meglio di lui il presidente del Unione Europea Herman van Rompuy, subito dietro invece il presidente venezuelano Hugo Chavez.

A concludere la lista dei 21 leader compaiono i più discussi degli ultimi giorni, il presidente della Libia Muammar Gheddafi, criticato per le sue alzate di testa, l’ultima la jihad invocata contro la Svizzera, e in ultima posizione il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, forte dei contrasti avuti con il leader di questa classifica per questioni riguardanti l’uso del nucleare per scopi bellici.

Anche la Harris Interactive ha stilato la stessa classifica di France 24 e Rfi, però i sondaggi non danno retta alle ultime due. Infatti, tralasciando la prima posizione del sempre presente Obama, segue in grado di popolarità, sorprendendo molto, il primo ministro russo Vladimir Putin, amato per il suo carattere molto influente.

di Andrea Bandolin

Notizie Correlate

Commenta