Ascolti Tv venerdì 23 aprile: Ciao Darwin demolisce Ciak si canta!

Nella guerra degli ascolti, Ciao Darwin si conferma un carro armato. Il programma condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti ha registrato ieri sera un record assoluto: oltre 7 milioni di telespettatori sono rimasti incollati al teleschermo per vedere la sfida tra miseria e nobiltà. Da paura i picchi di 9.749.000 telespettatori totali e il 40.2 di share commerciale.

La puntata di ieri sera di Ciao Darwin 6 – La Regressione, verrà ricordata non solo per l’imperdibile sfida tra la vittoriosa miseria, che aveva come capitana l’asso in materia Floriana Secondi, e la nobiltà, ben capitanata Costantino Della Gherardesca. La sesta puntata del varietà condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti ha registrato infatti ascolti record: oltre che essere leader indiscusso della prima serata, lo show è stato il programma più visto della giornata con 7.331.000 telespettatori totali (con picchi di 9.749.000, share del 40.2) e il 35.52 di share sul target commerciale.

Praticamente doppiato il programma musicale Ciak si Canta! condotto da Pupo, Emanuele Filiberto e Cristina Chiabotto che ha raggiunto una media di 4.283.000 telespettatori, share 17,52%.
Reggono bene i telefilm di Italia 1. Buono il risultato di CSI: Scena del Crimine che con l’episodio della nona stagione “Vorrei, potrei, dovrei”, ha registrato una media di 2.749.000 telespettatori e il 9,93% di share, e di CSI: NY, che con “La festa è finita” ha ottenuto 2.569.000 telespettatori, share 10,11%.

Non decolla invece la serie Crimini (l’episodioLittle Dream” ha riportato solo 1.883.000 telespettatori, share 7%), che si è fatta superare da
Mi Manda Raitre: il programma condotto da Andrea Vianello, seppur in calo ha interessato il 7,68% con 1.991.000 telespettatori. Gli Intoccabili – The untouchables di Brian De Palma con Robert De Niro e Kevin Costner si è assestato sull’8,58% e 2.086.000 di telespettatori, mentre il talk show Exit Files condotto da Ilaria D’Amico ha raccolto il 2,37% di share (653.000).

Nell’access prime time, Striscia la Notizia prevale su I Soliti Ignoti, conquistando 7.153.000 telespettatori contro i 6.753.000 di Frizzi.