Probabili formazioni Inter-Atalanta: Niente Balotelli, Maicon dalla panchina

La sfida di S. Siro è una tappa cruciale per i nerazzurri nella corsa allo Scudetto. Perdere punti nei confronti della Roma ora, significherebbe fornire il match point per la conquista del tricolore. A Milano arriva un’Atalanta in gran forma che, pur essendo terz ultima, è riuscita a canalizzare le ultime forze rimaste e si propone come valida concorrente nella permanenza in Serie A. Bergamaschi che quindi non concederanno nulla decisi a fare lo sgambetto ai Campioni d’Italia, ma soprattutto ad ottenere punti fondamentali per lasciare la zona retrocessione.

Inter–  Dopo l’incontro con il presidente Moratti, Balotelli ha deciso di comune accordo con la società di rimanere ad Appiano Gentile. Questa scelta rivoluziona la formazione di Mourinho trasformando il 4-3-3 ideato dal tecnico portoghese in un 4-4-2 a rombo classico. Le due punte saranno Milito ed Eto’o con Sneijder a supporto. Per la linea mediana Cambiasso è l’inamovibile vertice basso con Stankovic e Muntari che faranno i vertici larghi. In difesa davanti a Julio Cesar ci saranno Lucio e Samuel. Novità nelle corsie esterne difensive. A sinistra si rivede Chivu, mentre a destra andrà J.Zanetti. L’arretramento del capitano è dovuto all’infortunio “dentale” di Maicon che è stato comunque convocato e potrebbe andare in panchina. Non convocato invece, Pandev (affaticamento muscolare).

Ecco la probabile formazione:

(4-4-2): J.Cesar; Zanetti,Samuel,Lucio,Chivu; Stankovic,Cambiasso,Sneijder, Muntari; Milito,Eto’o. A disposizione: Orlandoni,Materazzi,Cordoba,Mariga,Motta,Maicon,Arnautovic. Allenatore:Mourinho

Indisponibili: Santon, Toldo, Pandev

Squalificati: nessuno

Diffidati: Sneijder, Muntari, Thiago Motta, Samuel, Balotelli

Atalanta-Gli uomini di Mutti sono in ascesa e vogliono sfruttare il momento positivo per tirarsi fuori dalla zona rossa della classifica. L’impegno di oggi è molto arduo, ma nelle ultime giornate di campionato si lotta a prescindere dall’avversario e se i nerazzurri non dovessero farlo, lo spettro della B si tramuterebbe in realta. Difesa confermata con l’unica novità in porta. Ci sarà Coppola al posto dell’infortunato Consigli. Davanti a lui agiranno Capelli, Bianco, Manfredini e Peluso. La linea mediana vedrà agire Guarente e Padoin centrali con i jolly Pinto e Valdes sulle fasce. In avanti Amoruso dovrebbe essere in pole per fare da spalla a Tiribocchi.

Ecco la probabile formazione:

(4-4-2): Coppola; Capelli,Bianco,Manfredini,Peluso; F.Pinto,Guarente,Valdes,Padoin; Tiribocchi,Amoruso. A disposizione:Rossi,Bellini, De Ascentis,Radovanovic,Chevanton,Doni,Ceravolo. Allenatore:Mutti

Indisponibili: Barreto, Zanetti, Talamonti, Garics

Diffidati: Garics, Manfredini, Bianco, Talamonti, Chevanton, Valdes, Amoruso

Squalificati: nessuno

Giuseppe Greco

Notizie Correlate

Commenta