Probabili formazioni Napoli-Cagliari: Maggio ancora indisponibile

NAPOLI – La lotta per la qualificazione in Champions League continua in casa napoletana dove l’aggancio a Palermo e Sampdoria è ancora ritenuto possibile: in altro modo sarebbe possibile raggiungere la qualificazione all’Europa League e tenere distaccata la Juventus che potrebbe approfittare degli scontri clou al vertice per guadagnare terreno sulle avversarie. Il Cagliari invece deve dimostrare che il cambio di panchina ha giovato alla squadra e dopo il pareggio col Palermo non è stata una tantum ma l’inizio di una nuova gestione: nessun obiettivo di classifica però per i sardi. La gara andrà di scena alle 15 di Domenica 25 Aprile al San Paolo di Napoli.

Napoli- Dopo la vittoria esterna a Bari con un ritrovato Lavezzi, il Napoli cerca la vittoria interna contro il Cagliari, eterna bestia nera che anche all’andata riuscì a costringere ad un pari la squadra partenopea. La vittoria permetterebbe di avvicinare temporaneamente la Sampdoria, in attesa della partita serale a Roma, e di mantenere il distacco sulla Juventus. Gli ultimi dubbi legati alla formazione sono rappresentati da Maggio, operato al menisco da poco e ancora indisponibile per Mazzarri che però potrebbe portarlo in panchina: al suo posto confermato Zuniga.

La formazione titolare dovrebbe essere la seguente:

(3-4-2-1): De Sanctis; Santacroce P.Cannavaro Grava; Campagnaro Pazienza Gargano Zuniga; Lavezzi Hamsik; Denis. A disposizione: Iezzo, Maiello, Rinaudo, Dossena, Bogliacino, Cigarini, Hoffer. Allenatore: Mazzarri

Indisponibili: Maggio, Aronica

Squalificati: Quagliarella(2)

Diffidati: Pazienza, Lavezzi, Grava, Zuniga

Altri: Gianello

Cagliari- La squadra sarda, come detto già in apertura, è attesa all’esame di conferma dopo il buon pareggio col Palermo in casa: con la mente già sicura di partecipare alla prossima edizione della Serie A, il Cagliari potrà affrontare il Napoli con libertà e spensieratezza facendo però sicuramente valere l’eterna rivalità tra le due squadre, fortificata dagli eventi della gara dell’andata. Festa e Melis confermano la linea giovanile del Cagliari per far fare esperienza a chi non ha avuto occasione nel resto della stagione, quindi in panchina Matri e in campo Ragatzu. L’unico dubbio è rappresentato da Biondini che, ancora indisponibile, forse non figurerà neanche in panchina.

La formazione dovrebbe essere la seguente:

(4-3-1-2): Marchetti; Marzoratti Canini Astori Agostini; Dessena Conti Lazzari; Cossu; Ragatzu Nenè. A disposizione: Lupatelli, Ariaudo, Barone, Parola, Nainggolan, Jeda, Matri. Allenatore: Melis – Festa

Indisponibili: Agazzi, Lopez, Pisano, Biondini

Squalificati: nessuno

Diffidati: Agostini, Jeda, Cossu

Altri: Larrivey

Mario Petillo

Notizie Correlate

Commenta