Pronostico Serie A 35^ Giornata, Udinese-Siena

Udinese contro Siena

Udinese e Siena, tra Serie A e Serie B, si ritrovano di fronte in campionato per la 24.a volta nella storia. Il bilancio dei precedenti 23 confronti diretti (13 disputati in Serie A, 10 in Serie B) è favorevole alla compagine friulana che si è imposta in 9 occasioni (6 in A, 3 in B) contro le 7 di quella toscana (3 in A, 4 in B). Il risultato di parità si è registrato in 7 circostanze (4 in A, 3 in B).
L’Udinese, tra Serie A e Serie B, ospita il Siena in campionato per la 12.a volta nella storia. Il bilancio delle undici precedenti sfide andate in scena in terra friulana (6 disputate in Serie A, 5 in Serie B) è favorevole ai padroni di casa che, sempre usciti vittoriosi dai tre confronti diretti più vicini nel tempo, hanno conseguito, complessivamente, 5 successi (2 in A, 3 in B) a fronte di una sola sconfitta. Il risultato di parità, registratosi in 5 circostanze (3 in A, 2 in B), si è verificato per l’ultima volta il 23 novembre 2003: Udinese e Siena chiusero sull’1-1 un match valido per la decima giornata del campionato di Serie A 2003/04 andando rispettivamente a segno con Fava al 42’ e con Flo al 79’.
L’unica affermazione esterna del Siena è datata 19 febbraio 2006: la compagine toscana, trascinata da una doppietta di Volpato (34’ e 39’), s’impose al “Friuli” per 2-1 in un incontro valevole per il 26° turno del campionato di Serie A 2005/06. Di Iaquinta (38’) la rete del provvisorio pareggio per i padroni di casa. Il successo interno più vicino nel tempo ottenuto dall’Udinese è datato 28 settembre 2008: il complesso friulano prevalse per 2-1 in una sfida valida per il quinto turno dello scorso campionato di Serie A. Alle reti messe a segno da Quagliarella al 22’ e da Pepe al 29’ il Siena contrappose soltanto un centro di Kharja al 38’.

Pronostico: X

Per chi vuole rischiare ecco la partita giusta, sulla carta l’Udinese stravince ma continuo a vedere un Siena vivo e vegeto, capace di acciuffare un punto contro un’Udinese stanca dalla coppa e forse convinta di essere già salva.

Riccardo Basile

Notizie Correlate

Commenta