Benevento, bimba muore carbonizzata: uccisa dalla madre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:20

Benevento, 27 aprile. Questa mattina una bambina di sette mesi ha perso la vita, divorata dalle fiamme. Ad ucciderla il rogo di una Fiat ‘Multipla’ guidata dalla madre della piccola. La tragedia, come informa l’AGI,  si è consumata su un tratto di strada compreso tra la rotonda del Pentri e la via che conduce a Pietrelcina, alle porte della città di Benevento.

Daniela Liguori, la 33enne alla guida dell’auto, uscita fuori strada sulla statale 212, si è schiantata contro un albero provocando il divampare delle fiamme all’interno della vettura. La donna è stata estratta dalle lamiere ancora in vita, la piccola Ilaria, invece, non ha avuto scampo.

Gli inquirenti, tuttavia, hanno seguito sia la pista dell’incidente automobilistico sia quella di un tentativo di suicidio da parte della mamma. Non si sono fermati, infatti, a questa prima ricostruzione dei fatti.

Già il marito della donna, ex parcheggiatore di 46 anni, aveva parlato di una situazione familiare difficile dovuta essenzialmente a problematiche di natura economica. Secondo quanto ha raccontato l’uomo, i due si sarebbero recati a scuola per accompagnare le altre figlie di 9, 7 e 6 anni. Mentre il padre sarebbe sceso dall’auto per condurre le figlie all’interno dell’edificio, la donna era rimasta nella vettura con la piccola Ilaria. Al suo ritorno, però, non le aveva più trovate. Ha ricevuto, poi, la tragica notizia che lo ha straziato dal dolore.

La Squadra Mobile della Questura sannita, che si è occupata del caso, ha scoperto che l’incendio della vettura è stato appiccato da Daniela Liguori. Allontanatasi dalla scuola aveva cosparso il sedile anteriore di benzina e presa da un raptus vi ha dato fuoco. Il dubbio sull’incidente automobilistico vi era sin dall’inizio. Alcuni testimoni, infatti, avevano riferito che l’auto bruciava prima dello schianto.

La donna, accusata di omicidio volontario, è ora ricoverata nel reparto di Psichiatria dell’ospedale Rummo di Benevento.

Simona Leo