Home Spettacolo Musica Musica: Biagio Antonacci vuole darsi alla tv

Musica: Biagio Antonacci vuole darsi alla tv

Il suo album è uscito da sole due settimane, il 13 aprile, è già è balzato in cima alle classifiche. Il titolo è “Inaspettata”, ma di sicuro il suo successo non è stato per niente inaspettato, dal momento che c’era grande attesa per l’uscita del nuovo disco.

Adesso, Biagio Antonacci si confessa alle pagine di ‘Tv Sorrisi e Canzoni’ e rivela ai fan il suo sogno futuro: “Ho bisogno di disintossicarmi dalla musica – dice – sto cercando qualcuno che mi guidi in un programma tutto mio”.

Il cantante milanese ha dichiarato di non riuscire a liberarsi dalla musica: ogni giorno, in tutto quello che fa, le note rimbombano nella sua testa. “Dalle donne non ne ho bisogno perché non sarebbe giusto – spiega – dalle droghe nemmeno perché non le ho mai usate, dall’alcol neppure perché non ho mai avuto problemi pur amando il buon vino. Adesso vorrei provare per un po’ a non sentire più musica dentro la testa”.

Il nuovo cd contiene undici brani ed è il primo di inediti con l’etichetta della Sony. Tante le novità, a cominciare dal duetto con Leona Lewis e dal sound originale dei Club Dogo.

Ecco il testo di “Buongiorno bell’anima”, in cui si riconosce il Biagio Antonacci dolce e dalle atmosfere romantiche:

“Cosa fai, scappi già
dammi il tempo di un caffè
non ce n’è, non ce n’è
sei bell’anima perché
hai qualcosa di me
o qualcosa che io ho di te
Che paura mi fai
buongiorno bell’anima, caffè

Voglio fare con te
l’amore quello vero che
che non abbiamo fatto mai
quellodove alla fine si piange
si leccano le lacrime
quello che adesso so
di poter fare solo con te
quello che ora posso dare
solo e soltanto solo a te
buongiorno bell’anima…

Tra me e te, fantasia
giochi aperti e grandi idee
che cos’è, dillo tu
cosa siamo insieme noi.
Siamo tutto e di più
se hai bisogno divento dottore
e l’attore che è in me
saprò farti non abituare
buongiorno bell’anima, caffè

Voglio star con te
ma questi fantasmi ancora in noi
sono più vecchi di un’età
e hanno poca fantasia
ingabbiano senza logica
e tu mia piccola virtù
tocchi il più alto punto in me
tanto che non torni più
tanto che resterai quassù
buongiorno bell’anima…

Voglio fare con te
l’amore quello vero che
che non abbiamo fatto mai
quello dove alla fine si piange
si leccano le lacrime
quello che adesso so
di poter fare solo con te
quello che ora posso dare
solo e soltanto solo a te
buongiorno bell’anima…”

Antonella Gullotti