Scene senza veli in “Cosa voglio di più” di Soldini

Esce nelle sale cinematografiche venerdì 30 aprile “Cosa voglio di più”, l’ultimo film di Silvio Soldini. Ma la pellicola sta già facendo parlare molto di sé, in particolare per le tante scene senza veli tra i protagonisti, interpretati da Pierfrancesco Favino e Alba Rohrwacher.

I due attori si sono ritrovati spesso a girare scene di nudo integrale, impegnative e insolite per entrambi. “Nessun imbarazzo a girarle – ha spiegato l’attore alla proiezione del film al Festival di Berlino – se lo avessimo avuto, non avremmo potuto affrontare questa esperienza. Abbiamo cercato di andare oltre le reciproche pruderie, concentrandoci sul rapporto tra i due personaggi e non sul fatto che abbiano o meno le mutande. Parliamo infatti di una storia violenta, che ti violenta”.

Gli fa eco la collega: “Ci ha aiutati la fiducia totale che avevamo nello sguardo di Silvio – ha proseguito Alba Rohrwacher – ci siamo sentiti in un ambiente protetto: insomma, non ci siamo fatti castrare. Il nostro è stato un approccio viscerale, a una vicenda così faticosa da raccontare. Quasi più di un film: a volte io e Piefrancesco fuori dal set litigavamo a proposito dei nostri personaggi, come se riguardassero noi come persone”.

C’è da aggiungere, però, che le scene erotiche, come tutte le riprese, sono state particolarmente impegnative per i due attori, con un coinvolgimento emotivo superiore alla media. Inoltre, ha precisato Favino: “Parliamo sempre di sequenze di sesso davanti a un arnese di ferro con un vetro davanti, e cioè la telecamera: non è come farlo a casa propria, noi interpreti un filtro ce lo mettiamo sempre”.

Ecco la scheda del film:

“Cosa voglio di più”, regia di Silvio Soldini. Con Alba Rohrwacher, Pierfrancesco Favino, Giuseppe Battiston, Teresa Saponangelo, Monica Nappo, Fabio Troiano; durata 126 minuti. Anna ha una vita come tante altre. Ha un buon lavoro in cui è apprezzata e ha un compagno da qualche anno, Alessio, che la ama e che vorrebbe avere un figlio. Un giorno, però, a una festa incontra un cameriere, Domenico, sposato e con due figli piccoli. Tra i due scoppia subito il desiderio. Inizia così una vita in bilico tra passione e quotidianità ordinaria.

Antonella Gullotti

Notizie Correlate

Commenta