Squadra Antimafia 2 Palermo Oggi anticipazioni seconda puntata 4 maggio

Ieri sera è ripartita la fiction Squadra Antimafia Palermo oggi 2. Da subito ha regalato grandi colpi di scena e sorprese inaspettate. Una su tutte il ritorno di Ivan di Meo, il vice questore, che nell’ultimsa puntata della prima serie Claudia Mares aveva “ucciso”. L’uomo non è morto nonostante i colpi di pistola e sarà protagonista anche di questa seconda stagione.

Faccciamo un piccolo riassunto della puntata di ieri per chi non l’avesse seguita e poi diremo quanto accadrà nella prossima puntata.

Claudia Mares ha una nuova squadra du cui ancora non si fida e per questo chiede l’aiuto di un suo vecchio collaboratore Alfiere. Rosy Abate è rimasta sola, i suoi fratelli sono stati uccisi, l’unico ancora vivo è Nardo che però è latitante. Dal suo covo continua a dare ordini e programmare affari loschi. E’ in contatto con la ndrangheta calabrese. Il suo piano viene però scoperto e un latitante calabrese viene ucciso dai poliziotti. Inizia così una vera e propria faida tra i due clan. Rosy sarà il bersaglio scelto e si tenterà di ucciderla. per questo motivo Nardo, preoccupato, fa assumere una guardia del corpo che però in realtà lavora per i Servizi Segreti. Aiuterà anche la Mares introducendo un programma nel computer dell’avvocato di Nardo e Rosy che permette di rintracciare le conversazioni. E poi c’è Di Meo che sembrerebbe essere ormai passato dalla parte degli Abate, collabora con loro. Alla finde della puntata però Claudia è sulle sue tracce e riesce a ferirlo. Lui le racconta una strana verità alla quale la poliziotta sembra credere.

ANTICIPAZIONI- Claudia nonostante tutto decide di aiutare Ivan. L’uomo le racconta di essere da sempre un infiltrato ma che non ha mai potuto svelarle la verità. Le dice che sta a contatto con Nardo ma che in realtà l’obiettivo è un mafioso detto il Santo. Ma la cosa che lascia la poliziotta a bocca aperta è un’altra. Ivan le dice che deve stare molto attenta a Rosy che non è la brava ragazza che vuole far credere. In realtà lei sa dove si nasconde Nardo ed è al corrente di tutti gli affari illeciti della famiglia. E’ lei che ora ha preso in mano le redini del clan. Queste rivelazione lascia Claudia angosciata anche perchè lei iin tutto questo tempo pur stando vicino alla ragazza non si è mai accorta di nulla. Vuole verificare se è davvero così e tende una trappola a Rosy. Si renderà conto che la ragazza sta dalla parte del male.

Nardo vuole mettere alla prova Ivan e gli commissiona un omicidio. Vuole capire se si può davvero fidare di lui.

Tra Di Meo e Rosy sembrerebbe esserci del tenero. I due si baciano. Finzione o realtà? Lo scopriremo solo continuando a seguire la fiction…

Buona visione!