Amici: Martina Stavolo e Davide Orecchio escono in esterna…insieme

Cosa succede se una cantante di Amici, più famosa per la sua storia d’amore con il compagno ballerino e per essere vittima di stalking che per le sue canzoni, e un ex corteggiatore, ex seminarista ed ex di una matura vip, si incontrano? Forse è amore.

I due in questione rispondono ai nomi di Martina Stavolo e Davide Orecchio. E se il nome della cantante facilmente riporta alla mente l’edizione di Amici 8, per capire chi sia lui, più che il nome, è utile ricordare la vicenda che lo ha reso noto: Orecchio è l’ex corteggiatore che si fece pubblicità sui settimanali per una presunta vocazione durata all’incirca il tempo che intercorre da Natale a Santo Stefano.
Dopo aver deciso di non entrare in convento, Davide è tornato alla sua vita ‘normale’, trovando l’amore con l’americana Demetra Hampton, ma, come la vocazione, la storia con l’attrice 41enne è durata poco. I motivi della rottura li racconta lo stesso Orecchio a Top:

Abbiamo scambiato il sentimento che ci legava per qualcosa di più grande, quando era solo una forte intesa che oggi lascia spazio all’amicizia

Eppure la rottura ha lasciato degli strascichi nella mente e nel cuore dell’ex corteggiatore che ha iniziato a chiudersi in casa, tanto da far preoccupare i suoi amici, tra i quali figura anche l’interprete di Due cose importanti:

 “Mi sono concesso un pò di tempo per me stesso” ha raccontato Davide “Non ero nè depresso nè arrabbiato per la fine della storia, ma è stato fondamentale analizzare le circostanze per non fare più gli stessi errori. Martina mi ha preso a forza per farmi uscire a cena e a teatro, a farmi due risate. Ci voleva!“.

Al momento dunque tra i due ci sarebbe solo una bella amicizia, anche se l’ex fidanzata di Adriano Bettinelli, dedica all’amico delle parole che fanno intravedere qualcosa in più: “Davide è una persona stupenda” afferma MartinaHa dei valori e capacità di affetto che pensavo esistessero solo nei film (…) Quando ho saputo che non stava uscendo, ho capito che era il momento di farmi vive e proporgli una serata divertente e senza pensieri“.